CENNI STORICI

L’Ospedale di Carità di Sanfront sorto per iniziativa dell’Amministrazione Comunale e della Congregazione di Carità locale nel lontano 1875 con la denominazione di “Spedale” ed eretto in corpo morale con Regio Decreto 10.05.1877, è una Istituzione Pubblica di Assistenza e Beneficenza, giuridicamente riconosciuta a norma della legge 17 luglio 1890, n. 6972. Dal 1960 stipulò convenzioni con tutte le principali Casse Mutue per il ricovero dei rispettivi assistiti.

Dalla sua fondazione fino ai primi mesi del 1987 ha sempre svolto quale “Infermeria” attività ospedaliere in favore delle popolazioni di Sanfront, dei Comuni del Circondario e di quelli dell’alta Valle Po.

A partire dal 1987 è avvenuta la trasformazione dall’“Infermeria” in Casa di Riposo con annessa Casa Protetta.

Questo Ente è attualmente autorizzato al funzionamento di n° 78 posti letto così suddivisi:
  • n. 12 nel nucleo R.A.A.
  • n. 18 nel Nucleo R.A.
  • n. 39 nel Nucleo R.A.F.
  • n. 9 nel Nucleo R.S.A.
Questo sito utilizza cookies per offrirti un'esperienza di navigazione migliore. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies. Maggiori informazioni.